We are getting married in ITALIA! No shipping from 07 to 29 August.

We are getting married in ITALIA! No shipping from 07 to 29 August.

Il cane Rocky e il coniglietto pasquale

During a walk, Rocky the dog smells paint. He follows the trail and comes to a cave…. An Easter story in Italian.

icon rocky - Il cane Rocky e il coniglietto pasquale

Easter Story in Italian

Il cane Rocky e il coniglietto pasquale

Manca una settimana a Pasqua. Come al solito, Rocky è con i suoi padroncini nel bosco. Il sole splende e gli uccelli cantano. Dopo un po’ i tre fanno una pausa in un bel posto in mezzo la natura. Siccome Rocky è un cane molto impaziente, e la sua padroncina lo sa, lei lo lascia libero, così può guardarsi in giro. 

Si guarda attorno interessato, annusa dappertutto, finché sente un odore strano, ma familiare. Sa di pittura, pensa. Segue la traccia e arriva in una specie di grotta. Nella terra natia di Rocky, il palatinato, ci sono tante piccole grotte. 

Rocky cammina pian piano nella grotta e l’odore di pittura diventa sempre più intenso. E poi… Rocky non crede ai suoi occhi. Di fronte a lui c’è un coniglietto piccolo e carino che dipinge delle uova di tanti colori. Sembra molto stressato e anche lui è pieno di pittura. 

Quando il coniglietto lo vede, si nasconde velocemente dietro un angolo. Rocky fa qualche passo avanti prudentemente e dice: «Non devi avere paura, il mio nome è Rocky e non ti faccio del male.» 

Il coniglietto guarda un po’ scettico da dietro l’angolo e poi saltella verso Rocky. 
«Ciao Rocky, io sono… ah, lascia stare, tanto non mi credi.» 
Rocky è un po’ confuso e vuole sapere chi ha di fronte. «Chi sei? Dai dimmelo! Certo che ti credo.» 
«Il mio nome è Pasquale e sono…. sono il coniglietto pasquale.» 
Per un attimo Rocky è senza parole, ma poi è felicissimo. «Fantastico, piacere di conoscerti! Devi sapere che conosco anche una renna di Babbo Natale. Sono onorato di incontrare il coniglietto pasquale di persona.» 

Pasquale è molto sollevato, ma sembra anche un po’ triste. Rocky gli chiede che cosa succede e il coniglietto risponde: 
«Sai Rocky, tutti i miei coniglietti aiutanti non possono aiutarmi quest’anno perchè hanno l’influenza, per questo devo dipingere tutte le uova da solo e manca solo una settimana a Pasqua.» 
Rocky riflette un attimo… e poi gli viene un’idea.
«Che ne dici se porto qui i miei padroncini, loro potrebbero chiedere aiuto ai loro amici e io ai miei amici, e poi possiamo dipingere le uova tutti insieme!» 
Il coniglietto pasquale lo guarda un po’ scettico. Rocky lo nota naturalmente, e aggiunge: «Il tuo nascondiglio è un segreto e non diciamo niente a nessuno, lo prometto!» 
Pasquale si fa coraggio e alla fine accetta. 

Rocky corre velocemente dai suoi padroncini e abbaia agitato: Venite con me! Per un momento entrambi sono un po’ confusi, ma poi lo seguono. 
Rocky presenta i suoi padroncini a Pasquale. Pasquale spiega il suo problema e la padroncina di Rocky non ci pensa due volte. Tira fuori velocemente il suo cellulare e scrive dei messaggi. Poi si mette d’accordo con Pasquale per incontrarsi il giorno dopo.

La mattina dopo sono tutti puntuali da Pasquale. Rocky e la sua padroncina hanno radunato tutti gli aiutanti: Ellie, Daniel, Kira e Cody, Scotty, Bruno e Romeo. Ma anche Karin con i gatti Franz e Sissi, Julia e Stephanie sono pronti. Insieme iniziano a dipingere le uova di tanti colori. Tutti si divertono e ridono molto. E grazie agli aiutanti, le uova sono pronte in tempo. Pasquale e Rocky le impacchettano con cura, perché Pasquale deve nasconderle nei giardini dei bambini. Ringrazia ancora tutti gli aiutanti e saluta. Visibilmente sollevato, con un bagaglio pesante, Pasquale parte per il suo lungo viaggio per portare un sorriso sui visi dei bambini.

La domenica di Pasqua Rocky va in giardino perché vuole godersi il sole. Ma un familiare odore di pittura arriva al suo naso. Segue l’odore e trova un graaaande cestino di Pasqua nascosto sotto un cespuglio. Nel cestino ci sono delle uova colorate, biscotti e un osso dall’aspetto delizioso. Sotto c’è un biglietto su cui c’è scritto: 

Grazie Rocky! Senza te e i tuoi amici non ce l’avrei fatta. 
Buona Pasqua! 

Il tuo Pasquale

Translate

Easter is one week away. As usual, Rocky is with his owners in the woods. The sun is shining and the birds are singing. After a while, the three of them take a break in a beautiful place in the middle of nature. Since Rocky is a very impatient dog, and his mom knows it, she lets him loose so he can look around.

He looks around interested, sniffing everywhere, until he smells something strange, but familiar. It smells like paint, he thinks. He follows the trail and arrives in a sort of cave. In Rocky’s homeland, the Palatinate, there are many small caves.

Rocky slowly walks into the cave and the smell of paint becomes more and more intense. And then… Rocky can’t believe his eyes. In front of him is a cute little bunny painting eggs in many colors. He looks very stressed out and he is also full of paint.

When the bunny sees him, he quickly hides behind a corner. Rocky takes a few cautious steps forward and says: «You don’t have to be afraid, my name is Rocky and I’m not going to hurt you.»

The bunny looks a little skeptical from around the corner and then hops over to Rocky.
«Hi Rocky, I’m…ah, never mind, you don’t believe me anyway.» 
Rocky is a little confused and wants to know who is in front of him. «Who are you? Come on tell me! Of course I believe you.»
«My name is Pasquale and I’m… I’m the Easter Bunny.» 
For a moment Rocky is speechless, but then he is overjoyed. «Great, nice to meet you! You should know that I also know a Santa reindeer. I’m honored to meet the Easter Bunny in person.»

Easter Bunny is very relieved, but he also looks a little sad. Rocky asks him what’s going on and the bunny replies: «You know Rocky, all my bunny helpers can’t help me this year because they have the flu, so I have to paint all the eggs myself and it’s only a week until Easter.» 
Rocky ponders for a moment… and then he gets an idea.
«How about I bring my owners here, they could ask their friends for help and I could ask my friends for help, and then we can all paint the eggs together!» 
The Easter Bunny looks at him a little skeptically. Rocky notices him of course, and adds: «Your hiding place is a secret and we won’t say anything to anyone, I promise!» 
Pasquale plucks up courage and eventually agrees.

Rocky quickly runs to his owners and barks agitatedly: Come with me! For a moment they are both a little confused, but then they follow him.
Rocky introduces his owners to Pasquale. Pasquale explains his problem and Rocky’s mom doesn’t think twice. She quickly pulls out his cell phone and writes some messages. She then makes arrangements with Pasquale to meet the next day.

The next morning they are all on time at Pasquale’s. Rocky and his mom have gathered all the helpers: Ellie, Daniel, Kira and Cody, Scotty, Bruno and Romeo. But Karin with the cats Franz and Sissi, Julia and Stephanie are also ready. Together they start to paint the eggs in many colors. Everyone is having fun and laughing a lot. And thanks to the helpers, the eggs are ready on time. Pasquale and Rocky pack them carefully, because Pasquale has to hide them in the children’s gardens. He thanks all the helpers again and says goodbye. Visibly relieved, with heavy baggage, Pasquale sets off on his long journey to bring a smile to the children’s faces.

On Easter Sunday, Rocky goes to the garden because he wants to enjoy the sunshine. But a familiar smell of paint comes to his nose. He follows the smell and finds a biiig Easter basket hidden under a bush. In the basket are colorful eggs, cookies, and a delicious looking bone. Underneath is a note that reads:

Thank you Rocky! Without you and your friends I couldn’t have made it.
Happy Easter!

Your Pasquale

Read Easter stories in Italian! For beginners (A1) and advanced beginners (A2).

Click here for the E-Book

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Your online bookstore specialized in learning Italian.

Our latest posts

Start learning Italian with us! Complete learning units with Communication topics, Grammar, Vocabulary, a Videocorso to enjoy watching and extras in the Pausa Caffè section.

Wanna learn more?

Help us to improve our content and keep the website alive by donating some cookies or visiting or online bookstore. Thank you for your support!

donate

Follow us

Shopping cart
Start typing to see posts you are looking for.